4 novembre 2019 - Sacrario Militare di Redipuglia

Vai ai contenuti

4 novembre 2019

Manifestazioni
  
Giornata dell’Unità Nazionale e della Festa delle Forze Armate

La cerimonia si è svolta in mattinata al Sacrario militare di Redipuglia davanti ai reparti militari e alle Associazioni d'Arma e Combattentistiche. Vi hanno presenziato, oltre alle Autorità della Regione e dei Comuni, la Presidente del Senato, onorevole Maria Elisabetta Alberti Casellati e il sottosegretario alla difesa, onorevole Giulio Calvisi che ha ricordato il valore delle Forze Armate e il loro impegno per salvaguardare la pace e la democrazia. L'onorevole Calvisi, nel suo discorso, ha onorato i caduti per l'Unità d'Italia definendo, nel contempo, “l'atto estremo della guerra e della violenza” una ”conseguenza drammatica di una visione muscolare delle relazioni tra gli stati” e auspicando che venga conservato il periodo di pace più lungo che la nostra storia ricordi dopo la tragedia del nazifascismo. Infine ha espresso il desiderio che la festa delle Forze Armate si celebri con la convinzione che “Il progetto dell'Europa unita deve essere difeso costantemente da qualsiasi pericolo interno ed esterno che possa turbare la pace, la sicurezza e la sopravvivenza stessa.”
Durante la cerimonia, che si è aperta con la Messa celebrata dal Cappellano militare del Sacrario, la medaglia d’oro al valor militare, Paola Cargnelli del Din ha letto la motivazione della onorificenza.
Nonostante il tempo poco stabile, alla cerimonia hanno partecipato un nutrito pubblico e numerose scolaresche della Regione.
Torna ai contenuti